I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Prestito

Prestito

Orari:

------------------------------------------------------------------

Lunedì-mercoledì-venerdì: 8.40-13.45

Martedì-giovedì: 8.40-18.45

Sabato: 8.40-13.20

N.B.: Le richieste di prestito sono accettate fino ad un'ora prima della chiusura del servizio.

RESTITUZIONE DEI LIBRI IN PRESTITO: il servizio è attivo anche nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì fino alle ore 18.00.

--------------------------------------------------------------------------------------------

Modalità di iscrizione

L'iscrizione al prestito diretto della BUB prevede:

Per i residenti in Emilia-Romagna:
- carta di identità

Per gli studenti dell'Università di Bologna non residenti in Regione:
- documento di identità valido
- documento universitario attestante l'iscrizione all'A.A. in corso 
- domicilio nella città di Bologna o provincia

Per gli studenti dell'Università di Bologna di provenienza extra-comunitaria:
- documento di identità valido
- documento attestante l'iscrizione all'A.A. in corso 
- permesso di soggiorno
- lettera di presentazione a firma di un docente

- domicilio nella città di Bologna o provincia 

Durata

Il prestito ha la durata massima di gg.30 e può essere rinnovato per un mese se l'opera non è stata richiesta da altri utenti.
Si possono richiedere proroghe solo presentandosi personalmente in biblioteca con il libro; non si accettano pertanto richieste per via telefonica, fax, e-mail; inoltre non sono consentite deleghe ad altra persona.
Il Direttore della Biblioteca ha la facoltà di esigere in qualsiasi momento la restituzione immediata di un documento in prestito.
Si possono richiedere in prestito due opere alla volta, per un massimo di quattro volumi. Non si accettano prenotazioni.
E' vietato al lettore, pena l'esclusione dal servizio, prestare ad altra persona le opere ricevute in propria consegna.
Il lettore che riceve un'opera, nel controllarne l'integrità e lo stato di conservazione, deve, per propria tutela, far presente immediatamente al personale suddetto, i guasti eventualmente riscontrati.

Sanzioni

In caso di mancata restituzione dei testi da parte del lettore e scaduti i termini di prestito indicati, l'utente è passibile di esclusione dalla frequenza della biblioteca e delle sanzioni contemplate dall'art. 58 del "Regolamento recante norme sulle Biblioteche pubbliche statali".

Materiale escluso dal prestito


E' escluso dal prestito il seguente materiale:
- opere con data di pubblicazione anteriore al 1951
- periodici
- opuscoli
- miscellanee legate in volume
- opere di consultazione generale (dizionari, enciclopedie, repertori catalografici e bibliografici)
- opere appartenenti a collezioni storiche e speciali
- opere in precario stato di conservazione
- opere di grande formato